nuovo arrivo...

Scrivete qui i vostri primi messaggi se volete presentarvi e sieti nuovi

Moderatore: Moderatori

Rispondi
melaprof
Messaggi: 4
Iscritto il: dom nov 14, 2010 4:34 pm

nuovo arrivo...

Messaggio da melaprof »

Ciao a tutti,
sono nuova e vorrei presentarmi.
Sono una docente di italiano e lingue classiche (latino e greco), "prestata" al liceo scientifico. Sono sufficientemente esperta di DSA, avendo frequentato svariati corsi di aggiornamento e avendo anche conseguito l'abilitazione per il sostegno presso la SSIS. Ho avuto spesso a che fare con ragazzini affetti da DSA nei pochi anni in cui ho insegnato alle medie, ma mai al Liceo. Quest'anno ho in una mia prima un ragazzo con DSA certificato in merito a dislessia con interessamento dell'area del calcolo, e, iniseme, dobbiamo capire come fare con il LATINO!!! Per questo spero di poter avere un po' di aiuto e conforto nel forum...
ciao a tutti
sabrina68
Messaggi: 1552
Iscritto il: ven lug 25, 2008 10:10 am
Località: Genova

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da sabrina68 »

Benvenuta Prof :P
Fa sempre piacere un docente che si attiva per dare una mano nel modo migliore ad un proprio studente!
E, nella mia opinione, già sentire di essere compreso è una misura "compensativa" non da poco.

Per quanto riguarda il latino senza dubbio può essere utilissimo il vocabolario digitale sul pc, sono sicura che IL abbia la sua versione digitale, magari qualcuna ti può fornire indicazioni più precise. Non so se il ragazzo lo usa abitualmente in classe. Se fosse poi anche disgrafico potrebbe essere utile per rileggere e revisionare la versione,
Altra misura compensativa potrebbero essere le tabelle dei verbi e le mappe concettuali per lo studio degli autori.
Ovviamente uso il condizionale perchè ogni ragazzo, dislessico o no :wink: , è sempre un mondo a sè.

Un altro consiglio potrebbe essere quello di prendere contatti con chi ha redatto la diagnosi, che, oltre a parlarti delle sue difficoltà, potrebbe spiegarti anche i suoi punti di forza sui quali puntare (memoria a lungo termine, memoria visiva, capacità logiche...).
OSDislessia Genova e Tigullio Onlus
http://www.osdgenovaetigullio.it
melaprof
Messaggi: 4
Iscritto il: dom nov 14, 2010 4:34 pm

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da melaprof »

questo è già stato fatto.Tutti i dizionari hanno la versione cd-rom e il mio ragazzo può usare qualunque tabella gli serva. Ciò nonostante le sue difficoltà sono enormi, tanto gravi che mi sembrano insormontabili...e siamo solo all'inizio ( due declinazioni, quantro forme verbali...). In italiano riusciamo a cavarcela bene ( adora i miei racconti sul mito e mi ascolta a bocca aperta!). Adrittura discreta la verifica scritta di antologia... ma come si fa con la grammatica? e soprattutto, come si fa a fare il latino se nessuno ti ha mai spiegato l'analisi logica perché "tanto non la capisci"? Accidenti, ragazzi dislessici, ma voi l'analisi logica siete riusciti a comprenderla? Io credo di sì, ma mi servno conferme. Io ho il sospetto che questo allievo sia stato mollato a se stesso da insegnanti che pensavano "gli metto sei così mi levo la famiglia di torno..."
grazie per la risposta comunque.
ops!... forse mi dovevo spostare di caegoria per inserire questo argomento
Avatar utente
Mamma67
Messaggi: 110
Iscritto il: mar nov 09, 2010 3:44 pm
Scuola: Medie di Bergamo

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da Mamma67 »

melaprof ha scritto:questo è già stato fatto.Tutti i dizionari hanno la versione cd-rom e il mio ragazzo può usare qualunque tabella gli serva. Ciò nonostante le sue difficoltà sono enormi, tanto gravi che mi sembrano insormontabili...e siamo solo all'inizio ( due declinazioni, quantro forme verbali...). In italiano riusciamo a cavarcela bene ( adora i miei racconti sul mito e mi ascolta a bocca aperta!). Adrittura discreta la verifica scritta di antologia... ma come si fa con la grammatica? e soprattutto, come si fa a fare il latino se nessuno ti ha mai spiegato l'analisi logica perché "tanto non la capisci"? Accidenti, ragazzi dislessici, ma voi l'analisi logica siete riusciti a comprenderla? Io credo di sì, ma mi servno conferme. Io ho il sospetto che questo allievo sia stato mollato a se stesso da insegnanti che pensavano "gli metto sei così mi levo la famiglia di torno..."
grazie per la risposta comunque.
ops!... forse mi dovevo spostare di caegoria per inserire questo argomento
Benvenuta melaprof... :lol:
mio figlio (12 anni) ha sempre bisticciato con l'analisi logica, anche se i suoi problemi più grossi sono i calcoli, la memoria e la grafia. In ogni caso quando deve fare l'analisi logica è una specie di calvario, non gli rimane o meglio rimane veramente poco. A casa, con i compiti, lo aiuto io e quindi piano piano arriviamo a completare gli esercizi, ma nelle verifiche è un macello.Noi siamo solo all'inizio del percorso, quindi ancora non ho protocollato gli esiti ecc...appena potrò farlo spero di costruire per Gabriele un cammino a lui adatto, anche per la comprensione dell'analisi logica. L'ultima ipotesi da te considerata, "mi levo di torno la famiglia" è il mio tarlo...perchè se veramente qualche docente agisse in questo modo sarebbe davvero preoccupante!
I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri" Albert Einstein

Roberta
roberta
Messaggi: 2563
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da roberta »

ciao. mio figlio, 13 anni, si trova bene con l'analisi logica, perchè per lui ha un senso, invece con l'analisi grammaticale non ci siamo perchè è un insieme di definizioni senza molto senso e quindi non riesce a ricordarle (questo è quello che mi ha detto.
l'automatizzazione, la memorizzazione nuda e cruda non funziona. Ha memorizzato la divina commedia (alcuni pezzi) facilmente perchè è una "storia" per lui affascinante e divertente (ci siamo proprio divertiti ad ascoltarlo recitare) e comunque con un senso. Le tabelline ancora no, fa dei complicati calcoli a mente ogni volta che deve dire una tabellina.
Il problema è che ognuno di loro deve trovare la sua strategia.
ciao.
Robi
silvia t.
Messaggi: 64
Iscritto il: lun giu 28, 2010 10:39 am
Scuola: III media-V elem.
Località: carpignano s.

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da silvia t. »

Mia figlia frequenta la terza media ed è soprattutto discalculica: con la grammatica non ha mai avuto problemi, temevo per l'analisi logica e invece fortunatamente se la cava bene, italiano è praticamente l'unica materia in cui non la devo seguire. Sono anch'io prof. di italiano e l'anno scorso per fare memorizzare meglio l'analisi logica a un mio alunno che non la capiva per niente (non dislessico, però) gli avevo fatto scrivere i nomi dei complementi e poi le preposizioni che li reggono e con colori diversi avevamo fatto corrispondere gli uni alle altre (non so se mi sono spiegata); comunque sia durante le verifiche poi lui ragionava per "colori" e un piccolo miglioramento c'era stato; potresti provare. Buona fortuna...
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da Elisabetta »

Benvenuta prof.
Puoi provare a contattare mag, una utente di questo forum, che ha trovato un metodo per il latino che è stato utile al suo ragazzo (diplomato lo scorso anno al liceo scientifico).
Mandale un messaggio privato!
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Avatar utente
MariaFr
Messaggi: 899
Iscritto il: mar dic 30, 2008 10:48 am
Scuola: I ITIS-Daniele Ist.Albe. Laura
Località: Frosinone

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da MariaFr »

mio figlio Daniele se la cava abbastanza bene con l'analisi logica (ma anche con quella grammaticale), a volte è stupefacente come riesce a destreggiarsi tra i vari complementi, altre volte sembra aver dimenticato tutto....comunque usa i suoi strumenti e va avanti.......ah, Daniele frequenta la terza media.
"I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri" Albert Einstein
Costanza
Messaggi: 2843
Iscritto il: gio mag 22, 2008 8:26 pm
Scuola: Eevee Universit Supernick 3med

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da Costanza »

Per mia figlia vale tutto quello che ha scritto Roberta. Eevee frequenta il terzo anno del liceo scientifico e sicuramente il latino è una delle materie per lei più difficili. Per quanto riguarda la grammatica italiana, lei ha sempre avuto grosse difficoltà con l'analisi grammaticale e molto meno con l'analisi logica. Mia figlia si è creata delle mappe colorate che la aiutano a ricordare

http://strategiedimamma.altervista.org/ ... ementi.jpg

Puoi dare uno sguardo a Libro di Scuola e potresti trovare mappe o schemi da utilizzare per il tuo alunno

http://librodiscuola.altervista.org/
Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini. (G. Falcone)
Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da Africa »

Benvenuta melaprof,
capita così spesso di sentire storie di insegnanti che si disinteressano totalmente dei ragazzi con DSA... Per una volta è bello vedere il contrario!

E' vero, ogni ragazzo con DSA è a sé, non ci sono situazioni che si ripetono uguali, per esempio io non ho mai avuto problemi con l'analisi logica o grammaticale, ma il latino a scuola non sono mai riuscita ad impararlo. Il mio più grosso problema è conservare la memoria di ciò che studio... così, se un giorno so perfettamente una cosa, il giorno dopo mi sembra di non averla mai saputa... In questo caso mi è utile uno schema fatto in precedenza che renda più agevole il ripasso (o nel mio caso uno studio vero e proprio).

[quote]Io ho il sospetto che questo allievo sia stato mollato a se stesso da insegnanti che pensavano "gli metto sei così mi levo la famiglia di torno..."
/quote]
Spero per il tuo ragazzo che non sia così, a volte mi chiedo come si sarebbero comportati i miei insegnanti con me, se avessero saputo che ero dislessica. Mi avrebbero dato la possibilità di imparare? La risposta che mi sono data è no. E mi dispiace per questo.
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein
melaprof
Messaggi: 4
Iscritto il: dom nov 14, 2010 4:34 pm

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da melaprof »

grazie a tutti per le risposte.
Anche io penso che al ragazzo dislessico la nomencaltura grammaticale serva a ben poco, mentre sono convinta che ll'analisi logica, proprio per le sue caratteristiche, possa aiutarli molto a migliorare anche sul versante dell'esposizione orale, perché dà più coscienza dei fatti linguistici, che per chi non legge bene possono risultare piuttosto astratti. Grazie ancora dei consigli...
proverò a contattare meg
Avatar utente
liliana
Messaggi: 2604
Iscritto il: mer mar 18, 2009 3:58 pm
Scuola: Figlio 2° anno di università
Località: NAPOLI
Contatta:

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da liliana »

Ciao melaprof, benvenuta nel forum!!! :lol
Mi lascia un po’ perplessa…. il fatto che al ragazzo che segui sia stato dato il sostegno, per i DSA non è previsto, a meno che non vi siano altre problematiche.
Comunque è bello sapere che ci siano insegnanti come te che si prodigano per capire come poter aiutare un proprio allievo.
melaprof ha scritto:Tutti i dizionari hanno la versione cd-rom e il mio ragazzo può usare qualunque tabella gli serva. Ciò nonostante le sue difficoltà sono enormi, tanto gravi che mi sembrano insormontabili...e siamo solo all'inizio ( due declinazioni, quantro forme verbali...).
Non avvilirti, è proprio l’inizio che è tanto faticoso!
Io sono la mamma di un ragazzo dislessico di quasi 16 anni che frequenta il terzo anno del liceo classico.
Non ti nascondo che il primo anno di liceo è stato duro, molto duro....ma poi le cose sono migliorate tantissimo....per il latino bisogna dare il tempo per assimilare le regole per poi poterle applicare! :lol:
Molto importante è farlo seguire a casa da un’insegnante di lettere almeno due volte a settimana per guidarlo sia nella grammatica italiana che in quella latina.
Cosa molto importante, è incoraggiare e rassicurare il ragazzo, bisogna caricarlo di fiducia e pian piano si vedranno i risultati!
Ciao e in bocca al lupo!
Avatar utente
anna68
Messaggi: 4495
Iscritto il: ven dic 16, 2005 12:37 pm
Scuola: 1°UNIVERSITA -3 LINGUISTICO

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da anna68 »

Con la nuova legge in una scuola superiore di liceo scienze umane con un ragazzo dislessico hanno inserito nel suo pep latino come lingua straniera.
Perciò lui fa lo scritto ma se va male non lo tengono conto e lo sentono oralmente come per le lingue straniere.
Mi sembra un buon compromesso
E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (Albert Einstein)
Sito: Sito: http://www.dislessia-passodopopasso.it/
Blog: http://www.dislessia-passodopopasso.blogspot.com/
https://sites.google.com/site/spagnoloinregole/
Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: nuovo arrivo...

Messaggio da Africa »

anna68 ha scritto:Con la nuova legge in una scuola superiore di liceo scienze umane con un ragazzo dislessico hanno inserito nel suo pep latino come lingua straniera.
Perciò lui fa lo scritto ma se va male non lo tengono conto e lo sentono oralmente come per le lingue straniere.
Mi sembra un buon compromesso
Io avevo 4 allo scritto e 8 all'orale, poi la prof non faceva la media esatta e mi metteva un 5 complessivo perché l'orale secondo lei non contava quanto lo scritto. Sono contenta che le cose stiano cambiando.
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein
Rispondi