Diario di bordo dell'alunno DSA

Gruppi di lavoro per sviluppare nuovi progetti. Materiale da scaricare di progetti portati a termine

Moderatore: Moderatori

Bloccato
miglius
Messaggi: 4
Iscritto il: mar set 15, 2009 7:03 pm

Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da miglius » mar set 15, 2009 7:34 pm

Buongiorno a tutti, è la prima volta che scrivo in questo forum che seguo però da tempo. Sono un docente di lettere in una scuola superiore e ho avuto l'enorme fortuna di conoscere Elisabetta, grande animatrice di questo forum (e non solo) che mi ha anche fatto un'ottima, per quanto immeritata, pubblicità in questo topic: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?f=2&t=1766 :oops:
Quest'anno vorrei realizzare nella mia scuola un libretto per ogni alunno DSA, da consegnare ad ogni docente del consiglio di classe. Dovrebbe servire per registrare l'andamento scolastico dell'allievo, le misure compensative e dispensative di volta in volta adottate, i risultati ottenuti, ecc...
Prima di imbarcarmi nell'operazione mi farebbe piacere consultare, se esistono, lavori simili e magari avere dei suggerimenti da chi ha già sperimentato queste pratiche. L'importante è che il libretto sia piccolo,agile e non richieda troppo impegno ai docenti, per avere il massimo delle possibilità che venga realmente utilizzato.
Saluto e ringrazio tutti i frequentatori di questo forum veramente speciale
Marco

Avatar utente
_cristina_
Messaggi: 365
Iscritto il: dom mar 15, 2009 5:06 pm
Scuola: Fede I superiore,Ely III liceo
Località: genova

Re: Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da _cristina_ » mar set 15, 2009 7:55 pm

Buonasera Professore, :P Benvenuto tra noi!!!! e COMPLIMENTI!!!!! veramente non è da tutti i giorni trovare insegnanti che amano il lavoro che fanno! ma sopratutto che tengono ai loro ragazzi...
Trovo che sia un'ottima idea quella del diario. Complimenti ancora Cristina
Quello che facciamo è soltanto una goccia nell'oceano.
Ma se non ci fosse quella goccia all'oceano mancherebbe.

Madre Teresa di Calcutta

mami
Messaggi: 230
Iscritto il: lun dic 22, 2008 12:13 am
Scuola: scuola sup 2°anno

Re: Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da mami » mar set 15, 2009 11:28 pm

nella scuola di mio figlio(scuola superiore) ,lo scorso anno è stata realizzata una carpettina molto semplice ma molto utile che ci ha permesso di tenere sotto controllo la situazione scolastica.
E' costituita da una semplice griglia con le date delle verifiche,scritte e orali,il voto , un commento come motivazione del voto(es.difficoltà nell'uso del lessico specifico,imprecisioni di tipo grammaticale,errori di calcolo,esposizione superficiale....) e consigli su come affrontare le prove successive.
Io potevo ritirare una fotocopia in segreteria ogni quindici giorni per controllare l'andamento e aiutare mio figlio a rimediare i voti insufficienti.
Credo che uno strumento di questo tipo sia utile anche per gli insegnanti che sono stimolati a riflettere sulla loro valutazione e a proporre modalità diverse di insegnamento per aiutare chi è in difficoltà scolastica.

E' poi sicuramente uno strumento necessario per chi fatica così tanto ad organizzare lo studio e a prendere consapevolezza del proprio percorso scolastico che per molti dei nostri figli è spesso un percorso al buio.
Solo una comunicazione assidua e costante dell'andamento scolastico mette le famiglie nelle condizioni di aiutare i ragazzi con dsa soprattutto alla scuola superiore .
Buon lavoro e facci sapere .

Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Re: Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da Elisabetta » mer set 16, 2009 12:01 pm

Ciao Marco e benvenuto nel nostro forum!

La tua idea a me piace tantissimo... e aggiungo che non poteva venire che da un insegnante come te.

Perchè non facciamo insieme (genitori, tecnici, insegnanti, ragazzi dislessici) una sorta di brainstorming dato che ognuno di noi vede il problema da angolazioni diverse?


Potremmo farne insieme un opuscolo e metterlo in rete!
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti

Avatar utente
Roberto
Messaggi: 2137
Iscritto il: dom set 16, 2007 8:46 am
Località: Brenno Useria (VA)
Contatta:

Re: Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da Roberto » mer set 16, 2009 12:31 pm

Ottima idea prof.......potrebbe diventare lo standard da fare recepire a tutte le scuole
Benvenuto

Avatar utente
Rachele.S
Messaggi: 44
Iscritto il: gio ago 06, 2009 9:04 am
Scuola: Insegnante media

Re: Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da Rachele.S » mer set 16, 2009 8:26 pm

Benvenuto!
Grazie della bellissima idea miglius e approvo in pieno anche l'idea di Elisabetta.
Sappiate che sono disponibile per affrontare questo lavoro insieme a voi (soprattutto per poterlo usare poi con i miei studenti! :oops: :lol: )

Avatar utente
cristina.ligotti
Messaggi: 461
Iscritto il: lun giu 22, 2009 1:04 am
Località: savona
Contatta:

Re: Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da cristina.ligotti » mer set 16, 2009 9:36 pm

Accetto volentieri di partecipare alla realizzazione di questo splendido progetto!!!
Cristina

Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Re: Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da Elisabetta » gio set 17, 2009 10:03 pm

Provo a buttare lì l'inizio.

Suggerirei per prima cosa, di riservare una parte ai dati anagrafici e ad una brevissima descrizione della storia scolastica pregressa del ragazzo da compilare con l'eventuale aiuto dei genitori (eventuali bocciature, difficoltà riferite in alcune materie... cioè una sorta di anamnesi scolastica, relazioni sociali ecc...).


Il via l'ho dato..... chi prende la parola?
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti

Avatar utente
danj
Messaggi: 1224
Iscritto il: sab ott 02, 2004 4:32 pm
Scuola: FINITA!!!:-)
Skype: danicap1
Località: roma

Re: Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da danj » gio set 17, 2009 11:38 pm

Elisabetta ha scritto:Provo a buttare lì l'inizio.

Suggerirei per prima cosa, di riservare una parte ai dati anagrafici e ad una brevissima descrizione della storia scolastica pregressa del ragazzo da compilare con l'eventuale aiuto dei genitori (eventuali bocciature, difficoltà riferite in alcune materie... cioè una sorta di anamnesi scolastica, relazioni sociali ecc...).


Il via l'ho dato..... chi prende la parola?

ma per questo, non c'è Il PEP?

questo modello, proposto dal prof Valsecchi, presenta una parte relativa all'"anamnesi scolastica".

http://www.studioinmappa.it/PEP


Così facendo, non stiamo facendo un doppione del PEP?

scusate, ma forse ho bisogno di un chiarimento
In alto a destra del monitor con la funzione del tasto "CERCA", contrassegnato anche dall'icona di una piccola lente, si può ricercare inserendo una parola chiave d'interesse, quel che è già stato detto su un argomento in precedenti discussioni.

Avatar utente
Roberto
Messaggi: 2137
Iscritto il: dom set 16, 2007 8:46 am
Località: Brenno Useria (VA)
Contatta:

Re: Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da Roberto » ven set 18, 2009 12:18 am

Beh....qualche spunto si può prendere dal PEP come pure dall'Agenda Personale dell'Alunno (adottato dal nostro IC).
La prerogativa principale è che il Diario di Bordo non si limita a coprire un solo anno scolastico ma bensì, TUTTA la carriera scolastica di ogni singolo alunno dsa in modo da tramandare da prof a prof e di anno in anno più informazioni possibili sulle strategie messe in atto e relativi risultati.

mami
Messaggi: 230
Iscritto il: lun dic 22, 2008 12:13 am
Scuola: scuola sup 2°anno

Re: Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da mami » ven set 18, 2009 12:20 am

sì ,anch'io .come danj credo che in questo modo diventi un doppione del pep(dove ovviamente viene compilato).

Secondo me dovrebbe essere qualcosa di molto lineare e semplice che registri l'andamento scolastico degli alunni.
Gli insegnanti non devono viverlo come un impegno troppo gravoso ,perchè il rischio è che rinuncino.
Penso che si possa limitare veramente alla semplice registrazione dei voti con brevi commenti, ed eventualmente che possa contenere anche l'annotazione di progressi e miglioramenti anche piccoli compiuti dai ragazzi.
Dovrebbe diventare un 'occasione per i docenti per riflettere un po' sul loro modo di valutare e di vedere il ragazzo con dsa.
l'impegno di dovere registrare i dati del percorso è un'occasione di riflessione ulteriore e di maggior consapevolezza.
Se un insegnante deve ,oltre al voto,scrivere il perchè di questo voto,sicuramente sarà portato a pensarci un po' e quello che scrive può diventare motivo di colloquio con la famiglia.


Farlo via internet sarebbe ancora più comodo e immediato ,ma non tutte le scuole sono in grado di fornire questo sevizio,anche il cartaceo, quindi, va sicuramente bene.

miglius
Messaggi: 4
Iscritto il: mar set 15, 2009 7:03 pm

Re: Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da miglius » ven set 18, 2009 5:00 pm

Innanzitutto un ringraziamento a chi ha voluto fornire il suo contributo a questa discussione e a chi mi ha così gentilmente e calorosamente accolto "in casa propria".
Ho pensato, tenendo conto anche delle vostre impressioni e suggerimenti, di mostrarvi un esempio di ciò che intendo realizzare e ho pubblicato nel sito della mia scuola una prima bozza del "Diario di bordo" che può essere scaricata da questa pagina: http://www.polovalboite.it/dislessia/dislessia.htm
Mi farebbe piacere sentire un vostro parere e ricevere un bel po' di consigli.
Grazie di nuovo a tutti e a presto
Marco

mami
Messaggi: 230
Iscritto il: lun dic 22, 2008 12:13 am
Scuola: scuola sup 2°anno

Re: Diario di bordo dell'alunno DSA

Messaggio da mami » sab set 19, 2009 1:57 pm

buongiorno miglius,ho preso visione del documento da te formulato e l'ho già stampato per pertarlo a scuola.
Mi è piaciuto molto per i seguenti motivi
-per la semplicità dell'impostazione,è semplice da compilare per gli insegnanti e da capire per le famiglie a cui è destinato.
-per il chiaro riferimento agli strumenti da adottare per modificare e adattare le prove di verifica.

Questo punto mancava totalmente nella griglia che è stata usata lo scorso anno nella scuola di mio figlio.
Senza questo riferimento molti insegnanti non si sentono in dovere di preparare una prova specifica,pretendono che i ragazzi si adattino alla prova della classe che li mette in difficoltà di esecuzione.Lo stimolo alla riflessione è quindi doppio,prima devono riflettere su come fare e successivamente su come valutare.
Farò di tutto perchè venga adottato anche da noi .
Grazie .

Bloccato