AIUTO!!!!! mnemotecniche, lettura veloce, logopedia, Davis..

Gli argomenti che sono stati più consultati verranno via via spostati qui

Moderatore: Moderatori

Bloccato
Avatar utente
mostrillo
Messaggi: 262
Iscritto il: ven ott 01, 2004 1:06 pm
Località: rivoli (to)

AIUTO!!!!! mnemotecniche, lettura veloce, logopedia, Davis..

Messaggio da mostrillo » ven lug 21, 2006 11:36 am

metodo fuerestein, e chi ne ha piu' ne mette
Noi genitori spesso di fronte alla diagnosi di DSA dei nostri figli andiamo nel pallone e cerchiamo di trovare un corso, o un qualcosa per aiutare i nostri figli... ma spessio simo troppo invischiati (parlo anche x esperienza personale) che non riusciamo neanche a capire che cosa possa essere utile o no.

La prima cos a che sicuramente dobbiamo capire e' che la DISLESSIA EVOLUTIVA e gli altri DSA (disgrafia, disortografia, discalculia, disturbo specifico di comprensione del testo) sono un sintomo ma alla base di tuttu cuio' ci sono cause ben diverse e quindi anche l'aiuto che possiamo dare ai nostri figli e' diverso.

Non e' detto che cio' che serve a mio figlio serva anche ad un altro.

Faccio un esempio, di fronnte all'affermazione: NON CAPISCE NULLA DI CIO" CHE LEGGE. ci possono essere cauase ben diverse:

C'e' chi non capisce perche' fa troppa fatica a decodificare le parole oppure chi non capisce perche' ha un disturbo specifico di comprensione del testo. quindi questio 2 casi vanno aiutati in modo sicuramente diverso:
al primo giovera' sicuramente imparare la tecnica della lettura veloce, ma al secondo questa tecnica non portera'alcun giovamento sen non quello di leggere piu' velocemente un ptesto che comunque non capisce.


In quest ultimo caso quasi sicuramente il ragazzo non sara' in grado di sintetizzare un testo, cioe' non e' in gradi di estrarre le parole chiave, per cui il lavoro da farsi e' quello di preparare la mente del ragazzo a cio' che si aspettera' dalla lettura. (E' stato dimostrato , anche per la comprensione delle lingue straniere , che se si sa a grandi linee che cosa ci si puo' aspettare dal discorso, la comprensione aumenta)
A qusto scopo e' utile far ragionare il ragazzo sul titolo del paragrafo che leggera'.
ES:
Le civilta' della Mesopotamia


Che cosa ci si deve aspettare dal testo ?

1) dove si trova la Mesopotamia (quindi localizzarola su di una cartina)
2) Di quale periodo storoco si sta parlando, per cui saperlo localizzare sull'asse del tempo
3) I nomi di queste civilta'
4) Gli usi e i costumi, ecc..



Forse questo mio discorso potra' sembrare ovvio, ma ora che son in parte meno invischiata nel problema, ho l'impressione di vedere le cose dal di fuori.

Quello che voglio far capire a molti genitori e' di capire a fondo le difficolta' dei propri figli , ma anche i loro punti di forza... e sololo cosi' potra' iutare il proprio figlio.

Se il ragazzo ha molta memoria visiva... usate i documentari, guardateli insieme, discutetene, (Pietro Storia , Geografia, scienze Pietro la ha imparat quasi tutte dai documentari...) ...sono veramente una fonte immensa di informazioni e loro imparano senza sforzi...
Ma questo serve a poco se non hanno memoria visiva...

INSOMMA SPERO di essermi fatta capire... sono un po' confusionaria.
ciao
a tutti e buone vacanze!!!! A settembre
claudia

Avatar utente
Jack
Messaggi: 2118
Iscritto il: ven mag 26, 2006 5:05 pm
Scuola: Ingegneria Informatica
Skype: Jackajil
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da Jack » ven lug 21, 2006 12:22 pm

la discussione sul metodo Devis ecc a mio parere và approfondita, perchè ho più volte visto genitori estremamente interessati nell'ovvia e malsana speranza che il loro figlio cessasse di essere dislessico.

Ribadisco quanto ho detto nel seminario sugli strumenti compensativi: esisto tantissime tipologie di dislessia diverse anche perchè ogni dislessico affronta e compensa la sua dislessia in modo differente.
io l'ho"compensata" incrementando la mia capacità menemonica e di apprendere, altri hanno compensato inparando a leggere in modo frazionato o selettivo con tutti i rischi che esso comporta.
il fatto è che non si può inporre ad un ragazzo dislessico un metodo che non è il suo, si può solo aiutarlo a trovare il suo metodo.
l'accanimento nel cercare un metodo che ci faccia pensare che, tutto è risolto e il problema della dislessia non esiste più, non fà altro che peggiorare la situazione.
Nel caso di mio fratello questo accanimento c'è stato e l'unico risultato è stato quello di toglergli ogni interesse per ciò che studiava a scuola, fargli odiare gli psicologi e i logopedisti, e provocargli crisi di nervi.

Non dico di non affidarsi a terapie che, nel caso di un dislessico con gravissime difficoltà sono quasi necessarie, ma di prendere con le pinze metodi che promettono di risolvere il tutto in quattro e quattrotto.

a mio parere cose simili possono essere utili e si possono fisicamente provare quando si è adulti, non certo nella frenesia delle medie o delle elementari dove il problema dislessia travolge il ragazzino e la terapia và solo ad infierire in quel periodo è importantissimo invecie che i docenti conoscano il problema e si adoperino a valutare il soggetto per ciò che sà e non per ciò che traspare dalle verifiche scritte.


con tutto il rispetto possibile questa è la mia esperienza personale ed è quello che penso, ogniuno è libero di pensarla diversamente.

Avatar utente
gloria
Messaggi: 2273
Iscritto il: ven ott 01, 2004 1:02 am
Località: Roma e Viareggio

Re: AIUTO!!!!! mnemotecniche, lettura veloce, logopedia, Dav

Messaggio da gloria » sab set 09, 2006 9:37 am

mostrillo ha scritto:metodo fuerestein, e chi ne ha piu' ne mette
Noi genitori spesso di fronte alla diagnosi di DSA dei nostri figli andiamo nel pallone e cerchiamo di trovare un corso, o un qualcosa per aiutare i nostri figli... ma spessio simo troppo invischiati (parlo anche x esperienza personale) che non riusciamo neanche a capire che cosa possa essere utile o no.
....Questo argomento, durante la lettura un po' veloce che ho dedicato al forum durante l'estate, mi era sfuggito :shock:
Claudia, come al solito, fa un'analisi completa e una sintesi chiarissima della situazione.
Il suo messaggio verrà pertanto "incollato" in alto perchè possa essere letto dai nuovi iscritti al forum.
Grazie,
gloria
[forum admin]

Bloccato