L'inglese e la dislessia

Gli argomenti che sono stati più consultati verranno via via spostati qui

Moderatore: Moderatori

Rispondi
blumroth
Messaggi: 62
Iscritto il: sab mar 12, 2011 9:59 pm

L'inglese e la dislessia

Messaggio da blumroth » gio apr 18, 2013 3:36 pm

Buon giorno a tutti,
Finalmente a dicembre mi sono laureata in lingue e letterature straniere con una tesi su L'apprendimento dell'inglese come seconda lingua per i soggetti dislessici.
Sono qui a scrivervi per testimoniare che un dislessico può studiare le lingue straniere e come nel mio caso può anche laurearsi
Se qualcuno fosse interessato a leggere il mio lavoro può trovarlo qui
http://www.tesionline.it/default/tesi.asp?idt=44539
Ho deciso di pubblicarlo su questo sito per tutelare il mio lavoro ed impedire che qualcuno lo copi senza citare la fonte.
In fine per genitori e studenti, sono qui per chiarimenti o informazioni.
Grazie a tutti di esistere, siete stati di grande importanza per me.

Avatar utente
Susanna77
Messaggi: 12
Iscritto il: lun mar 11, 2013 6:48 pm
Località: Milano

Re: L'inglese e la dislessia

Messaggio da Susanna77 » gio apr 18, 2013 9:26 pm

Congratulazioni .... poi mi leggo la tua tesi!
Ancora congratulazioni, credo che sia stata una grandissima soddisfazione, e magari ti sarai levata pure qualche sassolino dalla scarpa!
Baci
Susy

pingu
Messaggi: 766
Iscritto il: dom nov 27, 2011 10:05 am

Re: L'inglese e la dislessia

Messaggio da pingu » gio apr 18, 2013 9:40 pm

congratulazioni!!!!!anche da parte mia... :lol: :lol:

blumroth
Messaggi: 62
Iscritto il: sab mar 12, 2011 9:59 pm

Re: L'inglese e la dislessia

Messaggio da blumroth » ven apr 19, 2013 10:56 am

Grazie e tutte per i complimenti, eh si mi sono decisamente tolta un paio di sassolini dalle scarpe anche perché dimenticavo di dire che ho preso il massimo dei punti per la mia tesi.
Vorrei però precisare per chi volesse intraprendere il mio stesso cammino che ho fatto questo percorso di studi perché mi serve per il mio lavoro "hotel di famiglia" ma che non mi sento assolutamente ad un livello tale da poter un giorno insegnare nelle scuole.
In base alla mia esperienza devo dire che un dislessico molto ben compensato comunque non può raggiungere un livello ottimale nelle lingue straniere ed in particolare nell'inglese.
Perciò pensateci bene prima di intraprendere questo tipo di carriera scolastica.

Rosanna70
Messaggi: 2
Iscritto il: mar apr 22, 2014 12:59 am

Re: L'inglese e la dislessia

Messaggio da Rosanna70 » sab apr 26, 2014 12:55 am

congratulazioni vivissime.
Sono un'insegnante di inglese mamma di un bambino dislessico e sicuramente leggero la tua tesi con grande interesse. Spero che un giorno mio figlio ce la faccia come te e soprattutto grazie di esserci.

Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano

Re: L'inglese e la dislessia

Messaggio da mb84 » mar apr 29, 2014 8:36 am

CONGRATULAZIONI!!!!
=win =win =win =win
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta

Elizabeth
Messaggi: 187
Iscritto il: ven feb 05, 2010 5:55 pm

Re: L'inglese e la dislessia

Messaggio da Elizabeth » mar apr 29, 2014 5:09 pm

Congratulazioni vivissime e grazie per la tesi: la leggerò con interesse!
Mia figlia è dislessica lieve sulla via della compensazione ma ha difficoltà in inglese: credo che il linguistico non lo farà mai, ma mi piacerebbe arrivasse ad imparare l'inglese come lingua viva.
In breve, tu cosa suggeriresti? Io pensavo ad una ragazza alla pari per almeno sei mesi.. : non riesco a pensare ad altro di ugualmente efficace. Che dici?

Rispondi