Dislessia adulti

Gli argomenti che sono stati più consultati verranno via via spostati qui

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

Re: Dislessia adulti

Messaggio da Rossella » gio mag 01, 2008 10:30 pm

Carissima, per chi entra per la prima volta in un forum mi rendo conto che è come un labirinto!
Poi ultimamente il forum è cresciuto molto e fra i tanti argomenti non è facilissimo orientarsi.
Intanto ti dò il benvenuto.
Poi ti consiglio, per essere più visibile, se vuoi chiedere consigli ai quali non hai trovato risposta in Registro del forum, di scrivere su "Discussioni dislessia".
Ciao
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com

faber
Messaggi: 28
Iscritto il: mer apr 30, 2008 9:43 am

Re: Dislessia adulti

Messaggio da faber » gio mag 01, 2008 10:40 pm

Ti ringrazio per le informazioni e la comprensione.

fabrizia

morpheus
Messaggi: 1
Iscritto il: dom dic 14, 2008 11:30 am

Re: Dislessia adulti

Messaggio da morpheus » dom dic 14, 2008 4:13 pm

ciao ragazzi sono roberto ho 35 anni sono dislessico dalle elementari tramite mia orella ho scoperto questo sito faccio il cuoco e volevo saperne di piu dato che quando mi sono informato con i miei se ne sapeva proprio poco

Avatar utente
lucia17
Messaggi: 2784
Iscritto il: sab gen 26, 2008 10:40 am
Scuola: figlio Roby 96 2*ITIS 11/12
Skype: Filibertona
Località: Italia prov. di Roma

Re: Dislessia adulti

Messaggio da lucia17 » dom dic 14, 2008 4:24 pm

Ciao e benvenuto MORPHEUS!
Dicci cosa vuoi sapere...

morpheus
Messaggi: 1
Iscritto il: dom dic 14, 2008 11:30 am

Re: Dislessia adulti

Messaggio da morpheus » dom dic 14, 2008 8:25 pm

vorrei sapere i sintomi che sono quelli che ho sempre avuto tipo non avere senso dell'orientamento disordinato invertire i numeri ogni tanto scrivere con la destra giocare a pallone con la sinistra insicurezza avere sempre bisogno di conferme da piccolo ero andato dal dottor paris in abruzzo che aveva scritto il libro mio figlio non sa leggere ma li eravamo proprio agli albori aiutatemi a capire

Avatar utente
Lulù
Messaggi: 1463
Iscritto il: dom nov 16, 2008 4:54 pm
Scuola: Logopedista Dislessica

Re: Dislessia adulti

Messaggio da Lulù » lun dic 15, 2008 1:18 am

Ciao. Sono Lulù, sono dislessica e sono logopedista. Perchè non ti rivolgi ad uno specialista? Per capire se è la dislessia ciò che ti caratterizza bisognerebbe valutare molte cose.....così, via internet, non è così semplice. Lo specialista può fare questo, prendersi tutto il tempo necessario e dirti quello che vuoi sapere. Anche se e come hai compensato questo tuo disagio Puoi rivolgerti al centro di valutazione per i dislessici adulti. Vedrai che sapranno darti le risposte che da tempo cerchi.......

morpheus
Messaggi: 1
Iscritto il: dom dic 14, 2008 11:30 am

Re: Dislessia adulti

Messaggio da morpheus » mer dic 24, 2008 10:38 pm

ciao ragazzi sono roby e sono dislessico da quando avevo sei anni voglio fre gli auguri di buon natae atutti

mery86
Messaggi: 1
Iscritto il: ven mag 08, 2009 1:43 pm

Re: Dislessia adulti

Messaggio da mery86 » ven mag 08, 2009 1:52 pm

Ciao sono una ragazza di 23 anni e dopo tante umiliazioni subite dai primi anni di scuola solo qualche hanno fa sono venuta a conoscenza di questa malattia, la dislessia e ho capito.
Ho capito che non ero stupida più di altri ma, avevo solo bisogno d'aiuto, di qualcuno che mi dicesse che non era colpa mia e che con qualche test o dello studio mirato avrei potuto ottenere i rusultati degli altri.
Sto ancora studiando ma è sempre difficile, la fatica è tanta ma sono vicina alla laurea.
Ho ancora dei problemi ma cerco di nasconderli ma soprattutto, ho dentro molta delusione e rabbia per quelle maestre che non hanno capito, non hanno capito che non avevo problemi di vista, che non ero pigra, che non è che non mi volevo impegnare........ ma probabilmente ero solo dislessica.

Avatar utente
Dnaiele
Messaggi: 1242
Iscritto il: ven ott 01, 2004 2:35 pm
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Re: Dislessia adulti

Messaggio da Dnaiele » sab gen 16, 2010 4:55 pm

Benvenuti a tutti!
morpheus ha scritto:ciao ragazzi sono roberto ho 35 anni sono dislessico dalle elementari tramite mia orella ho scoperto questo sito faccio il cuoco e volevo saperne di piu dato che quando mi sono informato con i miei se ne sapeva proprio poco
Dove fai il cuoco che magari ti veniamo a trovare...
dnaiele!
http://dnaiele.blogspot.com/
"Non si volta chi a stella è fisso" Leonardo Da Vinci
http://www.youtube.com/watch?v=CNc-w8n5XjY

kimbak5
Messaggi: 1
Iscritto il: gio mar 04, 2010 9:53 pm

Re: Dislessia adulti

Messaggio da kimbak5 » ven mar 05, 2010 12:18 pm

Ciao
Mi chiamo Paolo ho 34 e sono in questo forum perchè sone nella vostra stessa situazione.
Io fin da piccolo a partire dalle medie sono stato + volte umiliato per la mia lettura, mi dicevano:
"ma cosa vai a andare alle superiori se non sei neanche capace di leggere?" "Ci vedi bene?" ecc..
Sono andato alle superiori con il terrore ho fatto 5 anni, sempre con l'ansia di leggere in pubblico e quando capitava
puntualmente erano delle frustate sulla schiena, con il mio cuore che arrivava fino a 200 polzazioni.

Mi sono rifugiato con computer ho ottenuto dei buoni i risultati, volevo prendermi delle rivincite e pensavo
che non avrei mai più letto in pubblico perchè dopo la scuola non ce ne sarebbe + stato bisogno.
Evitavo delle situazione che potevano essere a rischio come alcuni tipi di corsi e altre situazioni dove c'era del testo.

Nel frattempo con l'esperienza sono cresciuto di livello al lavoro, e in alcune riunioni però mi sono ritrovato a presentare
un progetto con del testo da leggere, si è poi aggiunto anche un corso di inglese.

Mi si è riapeta una porta di 10 anni fa......... vivo la situazione come un disagio assurdo, mescolato da
tachicardia, ansia da prestazione, notti insonni.
Ho deciso di andare da uno psicologo (dovrei aver fatto 5-6 sedute) solo che volendo economicamente poco ho delle sedute ogno 15-20 giorni. Troppo poco.
qualcuno di voi ha avuto situazioni simili ? E' in tepaia ?
Ho pensato anche a licenziarmi ma non voglio gettare via tutto quello che ho costruito negli anni e sopratutto in questo periodo
non penso sià la soluzione migliore. Ne ho parlato con mio responsabile dicendo che non sto attraversando un bel periodo e parlato del mio problema... penso di averlo pero' solo rimandato, e quando la notte ci penso ecco che non riesco + ad addormentarmi....

valentina89
Messaggi: 1
Iscritto il: ven dic 18, 2015 7:21 pm

Re: Dislessia adulti

Messaggio da valentina89 » ven dic 18, 2015 7:38 pm

Salve ,mi sono appena iscritta.
Sono valentina,26 anni,anche io ho scoperto da qualche annetto di essere dislessica,credevo di essere l unica ad avere questi disagi(x me imbarazzantissssssimiiii) credevo di avere dei limiti cognitivi,di essere ignorante,mentalmente arrivo ad elaborare concetti logoci in velocitá ma non riesco ad esprimere in parole cosi mi demoralizzo e crollo a causa della mia bassa autostimami sento fuori luogo quando non riesco a seguire argomentazioni tra amici,e mi isolo x nn fare brutta figura perche non sono veloce nell'elaborare concetti ed esprimerli nell imediato..la matematica? :roll: livello elementare e se le mie nipoti mi chiedono una mano mi vergogno da morire..insomma aiuto

giovanni88
Messaggi: 1
Iscritto il: dom feb 14, 2016 2:52 pm

Re: Dislessia adulti

Messaggio da giovanni88 » dom feb 14, 2016 3:09 pm

Ciao, mi chiamo giovanni ho 28 anni, anche io ho scoperto di essere dislessico da qualche annetto, poi ultimamente ho scoperto che molto probabilmente sofro anche di dispressia orale e discalculia e disotografia, quando parlo immagino il discorso da fare, ma non riesco ad organizzare bene le parole al suo interno e spesso i discorsi che faccio non sono facilmente comprensibbili oppure dimentico o non ricordo i termini giusti. Le tabbeline? ho cercato di impararle tantissime volte come tuttora ma niente da fare non riesco a imparle, poi come valentina89 anche a me spesso mi capita di non riuscire a seguire i discorsi quando sono tra amici, e di conseguenza non riesco a intervenire nella discussione e quindi mi isolo sempre di più, sto cercando di migliorare, spero di farcela, spero anche di fare amicizia con qualcuno come me. Grazie per l'attenzione.

Benny Fera
Messaggi: 33
Iscritto il: mer feb 17, 2016 10:19 am
Contatta:

Re: Dislessia adulti

Messaggio da Benny Fera » mer feb 17, 2016 10:51 am

Ciao Ely e ciao a tutti.
Anche io ho scoperto di essere dislessico molto tardi, diciamo circa 2 anni fa, all'età di 32 anni.
Ho passato anni a cercare di capire quale fosse il mio problema. Alla fine sono dovuto arrivarci da solo.
Cosi ho deciso di mantenere traccia del mio passato e di riscrivere il mio presente attraverso un blog http://www.ioeladislessia.com.
Per riassumere quello che ho capito è che abbiamo passati tanti, TROPPI anni a seguire una via "convenzionale", quella della scuola.
Tutti questi anni di formazione forzata, perchè non fa per noi, ci hanno portato a credere che fossimo noi inadeguati e non il metodo.
Quindi il lavoro da fare è semplice, ma allo stesso tempo complicato.
Semplice perché le nostre doti sono già dentro di noi, difficile perché per tirarle fuori bisogna tirare via tutta la "cacca" che ci hanno ficcato in testa.
Cominciate con il chiedervi: Cosa mi piace veramente? In cosa sono davvero bravo!?
Piacere a tutti e a presto ;)

Benny Fera
Messaggi: 33
Iscritto il: mer feb 17, 2016 10:19 am
Contatta:

Re: Dislessia adulti

Messaggio da Benny Fera » mer feb 17, 2016 10:56 am

Ciao Paolo,
Io ho fatto una terapia, precisamente la terapia cognitivo comportamentale.
Con me ha funzionato benissimo, e adesso sto benissimo.
Ti vorrei dare un consiglio, se decidi di intraprendere un percorso di psicoterapia, seguilo in maniera costante e con l'intenzione di volere stare bene. Vedrai che funzionerà perfettamente.
un altro consiglio, NON BADARE A SPESE, è l'investimento migliore che tu possa fare, dopo tutto ti torna indietro, perchè se tu stai bene psicologicamente, renderai meglio anche a lavoro e non avrai più bisogno di avere paura :)
a presto
Benny
kimbak5 ha scritto:Ciao
Mi chiamo Paolo ho 34 e sono in questo forum perchè sone nella vostra stessa situazione.
Io fin da piccolo a partire dalle medie sono stato + volte umiliato per la mia lettura, mi dicevano:
"ma cosa vai a andare alle superiori se non sei neanche capace di leggere?" "Ci vedi bene?" ecc..
Sono andato alle superiori con il terrore ho fatto 5 anni, sempre con l'ansia di leggere in pubblico e quando capitava
puntualmente erano delle frustate sulla schiena, con il mio cuore che arrivava fino a 200 polzazioni.

Mi sono rifugiato con computer ho ottenuto dei buoni i risultati, volevo prendermi delle rivincite e pensavo
che non avrei mai più letto in pubblico perchè dopo la scuola non ce ne sarebbe + stato bisogno.
Evitavo delle situazione che potevano essere a rischio come alcuni tipi di corsi e altre situazioni dove c'era del testo.

Nel frattempo con l'esperienza sono cresciuto di livello al lavoro, e in alcune riunioni però mi sono ritrovato a presentare
un progetto con del testo da leggere, si è poi aggiunto anche un corso di inglese.

Mi si è riapeta una porta di 10 anni fa......... vivo la situazione come un disagio assurdo, mescolato da
tachicardia, ansia da prestazione, notti insonni.
Ho deciso di andare da uno psicologo (dovrei aver fatto 5-6 sedute) solo che volendo economicamente poco ho delle sedute ogno 15-20 giorni. Troppo poco.
qualcuno di voi ha avuto situazioni simili ? E' in tepaia ?
Ho pensato anche a licenziarmi ma non voglio gettare via tutto quello che ho costruito negli anni e sopratutto in questo periodo
non penso sià la soluzione migliore. Ne ho parlato con mio responsabile dicendo che non sto attraversando un bel periodo e parlato del mio problema... penso di averlo pero' solo rimandato, e quando la notte ci penso ecco che non riesco + ad addormentarmi....

gipsy
Messaggi: 3
Iscritto il: sab giu 20, 2015 4:45 pm

Re: Dislessia adulti

Messaggio da gipsy » sab mar 05, 2016 11:36 am

Ciao, è da un po che non scrivo però leggo sempre tutti i messaggi. Ho quasi 42 anni .... allora vengo subito al sodo, ho una laurea in servizio sociale .... non riesco a fare i concorsi perchè ho paura, nel senso che affronto lo scritto perchè tanto è in busta chiusa e non sanno chi sono ma se il concorso è solo orale faccio la domanda vado e quando è il mio turno vado via perchè mi viene il panico e non ricordo più nulla ....... ho lavorato come educatrice per minori per chiamata diretta e devo dire che ho sempre lasciato un segno positivo perchè sono una persona tranquilla e paziente, cioè il disagio lo conosco e so che vuol dire .. ma ora c è poco lavoro e vogliono solo educatori e non assist sociali, ed è giusto... il fatto è che non riesco a prendere delle decisioni per me perchè oltre ad essere spaventata x il mio futuro non so che strada prendere ..... riesco però ad organizzare quello degli altri a dare dei consigli e mi ringrazioano sempre .... una volta ho anche presentato un progetto sociale fatto da me a una persona del settore e mi ha detto che era un ottima idea, ma ho scelto la persona più impeganta di questo mondo e il progetto è ancora nel mio pc ( le idee non mi mancano) A questo punto non so che fare ... non so se continuare a studiare (però sono grande) oppure fare un corso di estetista e andare via all'estero .... diciamo che la mia mente in questo ulimo periodo è un circo .... forse mi servirebbe un coack o uno psicologo per studiare le mie potenzialità. datemi una dritta ... grazie

Rispondi