Brevetto elicotterista

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
OUT-SIDE
Messaggi: 4
Iscritto il: lun set 06, 2010 1:10 am

Brevetto elicotterista

Messaggio da OUT-SIDE »

Salve a tutti, sono nuovo del foorum, fin da bamino ho sempre sognato di fare il pilota d'aereo e di poter entrare nell'accademia aereonautica militare, ora avendo la maggiore età, vorei prendere il bretto da elicotterista, volevo chiedervi se posso sperare di poter entrare a far parte dell'aereonautica militare con le stesse possibilità di una persona senza i miei problemi, se posso conseguire il brevetto da pilota di elicottero comerciale e qualsiasi altro brevetto di volo.
Vi ringrazio a tutti del tempo dedicatomi.
Avatar utente
gloria
Messaggi: 2273
Iscritto il: ven ott 01, 2004 1:02 am
Località: Roma e Viareggio

Re: Brevetto elicotterista

Messaggio da gloria »

Bella domanda...Credo che dipenda da quanto hai compensato le tue difficoltà. Comunque, sia per diventare piloti che per mantenere il brevetto c'e' molta selezione....a prescindere dalla dislessia :wink:
OUT-SIDE
Messaggi: 4
Iscritto il: lun set 06, 2010 1:10 am

Re: Brevetto elicotterista

Messaggio da OUT-SIDE »

Si e vero,:) io fortunatamente non ho problemi evidenti, " è stato scoperto solo in terza media per puro caso" , però il mio timore e che essendo dislessico sono privato pure di fare gli esami per accedere... e questo il mio dubbio....
mahagonny
Messaggi: 6
Iscritto il: ven nov 26, 2010 9:06 pm

Re: Brevetto elicotterista

Messaggio da mahagonny »

Ritengo sia quasi impossibile per un dislessico ottenere l'accesso in accademia. Qualsiasi accademia.
Non è per discriminazione, ma un ufficiale, o meglio un quadro militare(quindi anche un sottoufficiale), deve avere piena padronanza, per ovvie ragioni, dei suoi mezzi senza l'ausilio di strumenti compensativi.
a livello pratico, poniamo che tu riesca a superare il concorso, ma ti assicuro che durante il corso verrà sicuramente riconosciuta una DSA e ciò comporterà l'esclusione dalla scuola.
Altro discorso è ottenere un brevetto di pilota. Si possono certamente utilizzare strumenti compensativi per gli studi teorici anche se le difficoltà con lo studio della lingua inglese potrebbe costituire un ostacolo serio.
In bocca al lupo.
Rispondi